Latest Entries »

Più luce, più testosterone. E’ questa la ‘formula’ alla base del calendario del desiderio: il motivo biologico per cui, in estate, sia lui che lei mostrano molto più interesse rispetto al resto dell’anno per gli incontri ravvicinati sopra o sotto le lenzuola. Ecco perché in inverno, con le giornate più corte, la libido crolla. Anche se la stagione meno ‘hot’ in assoluto è l’autunno, quando al rientro dalle vacanze tutto ricomincia e la routine quotidiana soffoca la passione. Quanto alla primavera, periodo del risveglio per antonomasia, la sua fama è meritata: va a lei la medaglia d’argento del desiderio, dopo l’oro incontrastato dell’estate.

Il mSesso Estivootivo fisiologico è che le giornate sono più lunghe: ci sono più ore di luce e la luce aumenta la produzione di testosterone, che per entrambi i sessi è l’ormone del desiderio”. Non importa se l’aumento di testosterone associato alla luce è modesto: è comunque sufficiente a smuovere qualcosa dentro, assicura il sessuologo. E può fare la differenza soprattutto negli uomini di mezza età: “Nel maschio  i livelli di testosterone aumentano naturalmente fino alla terza decade di vita circa. Ma dopo i 40, 45-50 anni, c’è un calo, quindi la componente stagionale produce effetti più evidenti”. Ovviamente, precisa lo specialista, a rendere ‘piccante’ l’estate pesano anche aspetti psicologici: “E’ assolutamente confermato, anche dal punto di vista scientifico che il fatto di essere meno vestiti, e quindi più scoperti, aiuta il desiderio sessuale. A muoverlo, infatti, non c’è solo la ‘molla’ del contatto fisico, ma molto è mediato anche dallo sguardo”. La seconda formula della libido potrebbe dunque essere questa: più centimetri di pelle nuda, più desiderio.

Il ruolo della luce sulla produzione di testosterone, sottolinea il sessuologo, è stato dimostrato in vari studi fra cui “un esperimento molto interessante condotto nei Paesi scandinavi, dove a seconda della stagione c’è una grande sproporzione tra la durata del giorno e quella della notte”. “Ebbene è stata evidenziata una differenza significativa nei livelli di testosterone delle persone nella stagione in cui prevalevano le ore di buio, rispetto ai livelli di ormone del desiderio nelle stesse persone durante il periodo di massima luce”. Nonostante questo legame diretto,  non è l’inverno la stagione meno sessualmente ‘calda’ dell’anno. Anche se è nei mesi invernali che le giornate sono più corte e lo strato di vestiti è più spesso, “la nostra esperienza  ci dice che, statisticamente, è l’autunno la stagione in cui gli istinti sessuali latitano”. “Considerando che in questo periodo le ore di luce non sono così diverse che in estate, il motivo è soprattutto psicologico: si esce dal periodo delle ferie e si torna al lavoro  improvvisamente c’è molto meno tempo a disposizione, bisogna programmare l’anno che comincia e c’è la malinconia da rientro”. Risultato: sia uomini e che donne sono molto meno ‘romantici’. Quanto infine alla primavera, “non è un falso mito che sia la stagione del risveglio anche da un punto di vista sessuale”, conferma Littara. E in questo caso pesano entrambi i fattori: “C’è l’aspetto biologico della maggiore produzione di testosterone, grazie alle giornata che iniziano ad allungarsi, e c’è quello psicologico legato alla fine dell’inverno vissuto come un periodo di buio e chiusura, al fatto di vedere i colori della natura, alla coltre di vestiti che si alleggerisce e alla prospettiva di andare verso l’estate”.

Il Cunnigulingus

Il Cunnigulingus è un arte !

Da wikipedia :” Il cunnilingio è una pratica sessuale atta ad offrire a chi la riceve una grande gamma di intense sensazioni che derivano dalla stimolazione, con bocca e lingua, del clitoride, dell’orifizio vaginale e delle piccole e grandi labbra mediante sfregamento, leccamento e suzione.”

Ieri sera un paio di coppie in uncunnilingus nostro locale ad Avellino Ovest Il Club privè Libidos hanno scelto singoli a cui piaceva questa pratica sessuale… io li ho seguiti e spiati ed ho visto l’intenso piacere che provavano quasi come una droga e non volevano mai farli finire.

Ad uno ad uno ho visto singoli con le lingue esauste, è stato bellissimo assistere a così tanto piacere da entrambi le parti …

Il sesso in generale è un gioco meraviglioso, viviamolo con gusto…..

 

Ieri sera ho assistito ad una cosa troppo divertente ma nella stesso tempo erotica….
Una bella coppia avevano deciso che mentre il Lui si nascondeva sotto il letto la Lei si faceva abbordare da tre giovanotti e durante il tutto il “gioco” il marito nascosco udiva le grida di piacere di sua moglie e si eccitava da morire… solo alla fine con gran sorpresa dei giovanotti usci dal suo rifugio e continuò il gioco fino alla fine..

image

Questa sera 30 Aprile 2015 tutti ma proprio tutti sia Single che coppie cercano inconsciamente un luogo per divertirsi, un posto per rilassarsi consapevoli che si può  anche far tardi visto che domani è  festa.
Questi giorni per i club privè  è  anche un respiro di novità in quanto facilmente si incontrano coppie mai viste prima e single che si affacciano per la prima volta a questa parte nascosta della loro sessualità.
Sensuali gonnelline, camicette scollate, schiene nude.. musica soave le accompagna e tutto il resto lo lasciamo alla vostra fantasia…

image

Durante un attenta analisi della situazione e tirando i resoconti alla fin fine i locali che funzionano sono ben pochi..
Sia single che coppie dovrebbero trovare l’ambiente giusto ed adatto al loro modo di essere, trovare quello che cercano imagee che li porti fuori dalla routine in maniera netta e non come semplice approssimazione.
Oggi si vedono locali gestiti da più  persone che spesso e volentieri  non vanno d’accordo nemmeno tra di loro, litigi frequenti, dimenticanze gravi, totale assenza  e consapevolezza nello gestire eventi e situazioni. Abbiamo sentito persino di un locale che si è  fatto staccare la luce perché  chi aveva il compito di mettere la cassetta della posta per ricevere la bolletta si è  completamente fregato della situazione chiudendosi i se stesso dicendo che non poteva fare tutto lui.
Gestire un club è  tutt’altro che semplice, occorre: intelligenza, diplomazia, cultura, capacità, costanza, volontà, tutte qualità  veramente non semplici da possedere.
Molti cattivi gestori non fanno altro che rovinare questo fantastico mondo, diffondendo in giro una cattiva pubblicità sul settore e scoraggiando in tronco i malcapitati che crederanno che i club sono tutti così.
Non ci resta che stendere un velo pietoso….

 

Coppie che si muovono in balli sensuali, coppie esibizioniste che salgono sul cubo o sul palco per farsi notare ancora di più, mariti guardoni, mariti focosi con la voglia di soddisfare ancora di più  la propria donna con l’ausilio di un terzo e addirittura un quarto uomo.
Intrigo, mistero, gioco di sguardi, lunghe calde palpazioni nell’ombra, nei  corridoi nei svariati angoli nascosti di tutto il locale.
Questo accade, questo avviene, nel fantastico mondo della notte.
Nei nostri club privè esiste un unico grande desiderio che ci accumuna e che ci porta lontano dalla routine e dai tabù di una vita piatta.

image

Ormai la primavera è  esplosa in tutto il suo splendore e la stagione degli amori è  iniziata ed anche per noi donne inizia il nuovo look con abiti sempre più  succinti che lasciano sempre piu poco spazio all’immaginazione.
Il desiderio è  sempre in crescita e gli incontri diventano più frequenti. Anche nei locali si respira un aria diversa, le giornate si allungano e giovani coppie cercano nuove avventure soprattutto con single occasionali trovati per caso, quasi sedotti per caso al fine di dare quel pizzico di peperoncino nel rapporto di coppie e così  soggiocare la solita routine e ritornare a casa carichi di nuove fantasie erotiche.

image

Augurio per 2015

Un anno pieno di soddisfazioni e risultati sta passando, il 2015 irrompe con tutta la sua forza tra poche ore… i nostri club sono pronti per offrirvi l’ultima serata dell’anno 2014… e vi diamo la possibilità  di trasgredire a cavallo tra due anni.. vi auguriamo un anno famtastico e di chiudere il bellezza questo anno. ancora auguri da tutto lo staf di club privè  Campania e dal gruppo Exclusive club privè.

image

Augurissimi

Tantissimi auguri di buon Natale da http://www.clubprivecampania.com Tutti i vostri sogni diventeranno realtà, basta volerlo.

image

image

Pochi giorni ancora ed arriva il 31 la mitica notte dell’anno che tutti aspettano e che desiderano vivere fino in fondo come se fosse l’ultimo giorno della propria esistenza. Ovviamente in quest’ aria di crisi non si può eccedere come avveniva nel passato e spese pazze non se ne fanno più, anche se ancora troviamo chi si indebita pesantemente per fare la cosiddetta “Notte da Leone (coglione)”.
Comunque in campo trasgressivo come tutti gli anni i club privè  si organizzano per fare anche loro la festa più  bella dell’anno. C’e’ chi organizza cenoni e quindi apre prima della mezzanotte e c’è  chi invece apre direttamente dopo la mezzanotte riservando un megabrindisi iniziale.
Sicuramente è  un giorno molto caotico e si rischia facilmente di fare un bel flop se non si sceglie con cura il locale giusto. I consigli sono sempre quelli di partecipare a serate a numero  chiuso con cenone dove si inizia già  a familiarizzare tra coppie e single e se vedete che vi chiedono un acconto per partecipare alla serata significa che stanno facendo le cose nel modo giusto. Una serata di capodanno non si può prenotare a voce o sulla parola, ci vogliono veri e propri acconti. In questo modo i gestori riescono a programmare la serata nei minimi dettagli con il vantaggio di tutti i presenti. Coppie e belle ragazze non mancano mai e sicuramente tra abitini molto sexy e quel po’ di shampagne in testa saranno loro a condurre la serata con orgie;gang bang e sesso sfrenato. Dopo tutto il detto c’è : “Chi non tromba a capodanno, non tromba tutto l’anno”

Racconti-Metropolitani

Racconti cinici, surreali, sensasenso e altre diavolerie

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

The khaleesi

Life, thoughts, memories...

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 14.520 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: